Panasonic lancia sul mercato le nuove pompe di calore Aquarea Serie M, la soluzione ideale che si adatta a progetti di retrofit e nuovi edifici, dove è richiesta un’elevata temperatura di uscita dell’acqua o per le abitazioni che sono alla ricerca di una pompa di calore all’avanguardia con refrigerante naturale.

La gamma di pompe di calore aria-acqua Aquarea rappresenta da sempre un sistema innovativo e a basso consumo energetico per il riscaldamento, il raffrescamento e la produzione di acqua calda sanitaria, in linea con la visione di Panasonic di una società senza emissioni di carbonio e con il piano GREEN IMPACT.

Grazie alla trasformazione dell’energia termica esterna in calore interno, i sistemi Aquarea offrono prestazioni eccezionali e riducono notevolmente le emissioni di CO2 e l’impatto ambientale.

Aquarea Serie M

La nuova Generazione M è stata progettata per l’utilizzo del refrigerante naturale R290 (GWP 3) che la rende una soluzione ecologica, efficiente e con un notevole risparmio energetico.

La gamma Aquarea viene ora ampliata con sistemi T-CAP in R290 (rese costanti anche alle basse temperature) di taglia 9 – 12 – 16 e dalle nuove Big Aquarea T-CAP di taglia 20 25 30kW.

Viene inoltre introdotta una versione Monoblocco che prevede l’installazione della sola unità esterna, con la possibilità di essere abbinata ad un modulo di controllo interno salvaspazio, che ha l’obiettivo di facilitare la realizzazione dei collegamenti elettrici.

Le pompe di calore di Generazione M saranno disponibili a partire dall’estate/autunno 2024.

Principali caratteristiche dei sistemi Generazione M:
  • gamma ampliata da sistemi con potenze di 20 25 30kW (solo in versione Monoblocco esterna)
  • utilizzo di refrigerante naturale R290 con GWP 3
  • temperatura massima di uscita dell’acqua tecnica pari a 75 °C con temperatura esterna fino a -15 °C
  • produzione di ACS fino ai 65°C senza l’ausilio della resistenza
  • funzionamento a basse temperature anche senza la necessità di un riscaldatore di riserva
  • elevata efficienza energetica per progetti di ristrutturazione e per i nuovi edifici
All in One Compact

Come per le precedenti Generazioni K e L, anche la Serie M è stata abbinata alla nuova All in One Compact, la soluzione salvaspazio per eccellenza, comprensiva di un modulo ACS da 185L.

Con un ingombro e un’altezza ridotti (1642 x 599 x 602 mm), il nuovo All in One Compact può essere installato in linea con altri grandi elettrodomestici come il frigorifero e/o la lavatrice oppure integrato con un’unità di ventilazione posta sulla parte superiore.

La principale innovazione è però caratterizzata dalla tecnologia VIP U-Vacua™, ovvero un pannello di isolamento sottovuoto che riveste il serbatoio ACS e offre prestazioni di isolamento 19 volte superiori a quelle del polistirolo espanso.

Controllo e connettività
  • Integrazione del secondo termostato ambiente per il funzionamento indipendente di due zone all’interno dell’abitazione
  • Bivalenza intelligente ed “economica” con logica di tariffazione dell’energia
  • Interfaccia utente ottimizzata per un migliore utilizzo da parte di chiunque

A completare la gamma di controlli troviamo l’Adattatore Internet opzionale cod. CZ-TAW1B per connessione Wi-Fi e LAN.

Integrando il sistema Aquarea con l’interfaccia WiFi si ottiene l’accesso al servizio Aquarea Smart Cloud, che permette di controllare a distanza l’intera gamma di funzioni di riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria, compreso il monitoraggio del consumo energetico.

Scarica la brochure completa di tutte le info commerciali e tecniche

Panasonic lancia sul mercato le nuove pompe di calore Aquarea Serie M, la soluzione ideale che si adatta a progetti di retrofit e nuovi edifici, dove è richiesta un’elevata temperatura di uscita dell’acqua o per le abitazioni che sono alla ricerca di una pompa di calore all’avanguardia con refrigerante naturale.

La gamma di pompe di calore aria-acqua Aquarea rappresenta da sempre un sistema innovativo e a basso consumo energetico per il riscaldamento, il raffrescamento e la produzione di acqua calda sanitaria, in linea con la visione di Panasonic di una società senza emissioni di carbonio e con il piano GREEN IMPACT.

Grazie alla trasformazione dell’energia termica esterna in calore interno, i sistemi Aquarea offrono prestazioni eccezionali e riducono notevolmente le emissioni di CO2 e l’impatto ambientale.

Aquarea Serie M

La nuova Generazione M è stata progettata per l’utilizzo del refrigerante naturale R290 (GWP 3) che la rende una soluzione ecologica, efficiente e con un notevole risparmio energetico.

La gamma Aquarea viene ora ampliata con sistemi T-CAP in R290 (rese costanti anche alle basse temperature) di taglia 9 – 12 – 16 e dalle nuove Big Aquarea T-CAP di taglia 20 25 30kW.

Viene inoltre introdotta una versione Monoblocco che prevede l’installazione della sola unità esterna, con la possibilità di essere abbinata ad un modulo di controllo interno salvaspazio, che ha l’obiettivo di facilitare la realizzazione dei collegamenti elettrici.

Le pompe di calore di Generazione M saranno disponibili a partire dall’estate/autunno 2024.

Principali caratteristiche dei sistemi Generazione M:
  • gamma ampliata da sistemi con potenze di 20 25 30kW (solo in versione Monoblocco esterna)
  • utilizzo di refrigerante naturale R290 con GWP 3
  • temperatura massima di uscita dell’acqua tecnica pari a 75 °C con temperatura esterna fino a -15 °C
  • produzione di ACS fino ai 65°C senza l’ausilio della resistenza
  • funzionamento a basse temperature anche senza la necessità di un riscaldatore di riserva
  • elevata efficienza energetica per progetti di ristrutturazione e per i nuovi edifici
All in One Compact

Come per le precedenti Generazioni K e L, anche la Serie M è stata abbinata alla nuova All in One Compact, la soluzione salvaspazio per eccellenza, comprensiva di un modulo ACS da 185L.

Con un ingombro e un’altezza ridotti (1642 x 599 x 602 mm), il nuovo All in One Compact può essere installato in linea con altri grandi elettrodomestici come il frigorifero e/o la lavatrice oppure integrato con un’unità di ventilazione posta sulla parte superiore.

La principale innovazione è però caratterizzata dalla tecnologia VIP U-Vacua™, ovvero un pannello di isolamento sottovuoto che riveste il serbatoio ACS e offre prestazioni di isolamento 19 volte superiori a quelle del polistirolo espanso.

Controllo e connettività
  • Integrazione del secondo termostato ambiente per il funzionamento indipendente di due zone all’interno dell’abitazione
  • Bivalenza intelligente ed “economica” con logica di tariffazione dell’energia
  • Interfaccia utente ottimizzata per un migliore utilizzo da parte di chiunque

A completare la gamma di controlli troviamo l’Adattatore Internet opzionale cod. CZ-TAW1B per connessione Wi-Fi e LAN.

Integrando il sistema Aquarea con l’interfaccia WiFi si ottiene l’accesso al servizio Aquarea Smart Cloud, che permette di controllare a distanza l’intera gamma di funzioni di riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria, compreso il monitoraggio del consumo energetico.

Scarica la brochure completa di tutte le info commerciali e tecniche